Olio tunisino: inutile costruire barricate

Olio tunisino: inutile costruire barricate

  L’arrivo in Italia dell’olio tunisino incute paura ancor più dei migranti extracomunitari. Eppure, si tratta di autolesionismo perché l’importazione di questo prodotto dai Paesi magrebini è un vantaggio per noi. Consumiamo, infatti, quasi un milione di tonnellate di olio d’oliva e ne esportiamo 400 mila tonnellate soprattutto in USA, Germania e Francia. Ma la produzione, nelle annate migliori, non supera mai le 400 mila tonnellate. Il tasso di autoapprovvigionamento è, dunque, pari al 65-70%….

Continua a leggere

La Tunisia dalla dittatura al Nobel

La Tunisia dalla dittatura al Nobel

Il premio Nobel per la Pace del 2015 al “quartetto” per il dialogo nazionale tunisino è un premio Nobel ad un intero Paese. Un Paese che, dopo la rivoluzione dei gelsomini del 2011 (che ha portato alla cacciata del dittatore Ben Alì) sta ancora lottando duramente per mantenere viva una democrazia dapprima conquistata con i denti a dispetto dei tanti detrattori interni e poi minacciata dal terrorismo che nell’ultimo anno ha già colpito ben due…

Continua a leggere