LibertàEguale

Digita parola chiave

Riforme costituzionali: leggere bene i testi per dare un giudizio di merito

Redazione mercoledì 18 Febbraio 2015
Condividi

da www.huffingtonpost.it

Il testo nel suo complesso, dopo la cinquantina di emendamenti approvati tra Commissione e Aula, tra cui vari di drafting e/o di dettaglio, ha nella sostanza, direi al novanta per cento per quantità e qualità, confermato l’impianto giunto dal Senato, per cui, a cominciare dalla composizione del Senato stesso, questi aspetti non possono più essere modificati. La navette del Senato potrà infatti intervenire solo sulle parti modificate: tecnicamente, al netto delle variabili politiche, potrà quindi essere piuttosto rapida. Le novità qualitative qui sotto illustrate sono in sostanza solo tre: una negativa anche se non così rilevante (il controllo preventivo anche retroattivo sulle sole leggi elettorali), una decisamente negativa e preoccupante (l’innalzamento dei quorum per l’elezione del Capo dello Stato), una coerente con l’impianto l’ulteriore precisazione di alcune competenze statali). In ogni caso, dal punto di vista tecnico, risulta difficile motivare un voto complessivo diverso tra Senato e Camera, quando i testi sono in sostanza quasi identici.

I testi si possono leggere direttamente a questo link.

Articolo precedente

Lascia un commento

L'indirizzo mail non verrà reso pubblico. I campi richiesti sono segnati con *

Privacy Preference Center

Preferenze

Questi cookie permettono ai nostri siti web di memorizzare informazioni che modificano il comportamento o l'aspetto dei siti stessi, come la lingua preferita o l'area geografica in cui ti trovi. Memorizzando l'area geografica, ad esempio, un sito web potrebbe essere in grado di offrirti previsioni meteo locali o notizie sul traffico locale. I cookie possono anche aiutarti a modificare le dimensioni del testo, il tipo di carattere e altre parti personalizzabili delle pagine web.

La perdita delle informazioni memorizzate in un cookie delle preferenze potrebbe rendere meno funzionale l'esperienza sul sito web ma non dovrebbe comprometterne il funzionamento.

NID

ad

Statistiche

Google Analytics è lo strumento di analisi di Google che aiuta i proprietari di siti web e app a capire come i visitatori interagiscono con i contenuti di loro proprietà. Questo servizio potrebbe utilizzare un insieme di cookie per raccogliere informazioni e generare statistiche sull'utilizzo dei siti web senza fornire informazioni personali sui singoli visitatori a Google.

__ga
__ga

other