LibertàEguale

Digita parola chiave

Condividi

di Umberto Minopoli

 

Il Pd chiede scusa per le riforme fatte da Renzi. Il governo ringrazia, corregge e controriforma. Un altro pezzo della Buona Scuola del governo Renzi è caduto. Nel silenzio del Pd.

Raccogliendo la richiesta corporativa dei sindacati dei doventi, i dirigenti scolastici non potranno più gestire in autonomia, efficienza e qualità della spesa le scuole italiane. Si torna al passato.

I docenti non possono più essere mossi dal posto dove sono. Ne diventano i proprietari (ovviamente i veri proprietari ridiventano i sindacati e le organizzazioni dei docenti).

Tornano clientelismo e corporativismo. Ecco perché, da destra e da sinistra, hanno combattuto la buona scuola del governo Renzi. Per difendere, contro l’autonomia scolastica, il potere delle burocrazie sindacali.

Si cancella il principio più moderno e innovativo per salvare la scuola italiana: l’autonomia scolastica. E’ il ritorno della “vecchia scuola”, della burocrazia ministeriale, dell’arroganza corporativa e clientelare del peggiore sindacalismo pubblico. E pensare che questi reazionari e restauratori del vecchio osano chiamarsi “governo del cambiamento”.

E Zingaretti e Martina chiedono scusa.

Tags:

Lascia un commento

L'indirizzo mail non verrà reso pubblico. I campi richiesti sono segnati con *

Privacy Preference Center

Preferenze

Questi cookie permettono ai nostri siti web di memorizzare informazioni che modificano il comportamento o l'aspetto dei siti stessi, come la lingua preferita o l'area geografica in cui ti trovi. Memorizzando l'area geografica, ad esempio, un sito web potrebbe essere in grado di offrirti previsioni meteo locali o notizie sul traffico locale. I cookie possono anche aiutarti a modificare le dimensioni del testo, il tipo di carattere e altre parti personalizzabili delle pagine web.

La perdita delle informazioni memorizzate in un cookie delle preferenze potrebbe rendere meno funzionale l'esperienza sul sito web ma non dovrebbe comprometterne il funzionamento.

NID

ad

Statistiche

Google Analytics è lo strumento di analisi di Google che aiuta i proprietari di siti web e app a capire come i visitatori interagiscono con i contenuti di loro proprietà. Questo servizio potrebbe utilizzare un insieme di cookie per raccogliere informazioni e generare statistiche sull'utilizzo dei siti web senza fornire informazioni personali sui singoli visitatori a Google.

__ga
__ga

other